+ -

Pages

Asma e ayurvedico: cause, trattamenti e prevenzione

Asma e ayurvedico - cause, trattamenti e prevenzione


Nel 2015, oltre 6 milioni di brasiliani di età superiore ai 18 anni con asma sono stati contati nel paese, una malattia che uccide circa 7 persone al giorno. Sia attraverso la medicina tradizionale o metodi olistici come l'Ayurveda, la cosa più allarmante di questi dati è il fatto che più della metà delle persone che soffrono dei sintomi non sono correttamente diagnosticate. Nell'articolo parleremo della relazione e dei possibili trattamenti di asma e ayurvedico.



Confuse molte volte con una semplice allergia, un "attacco" o un eccesso praticato dal paziente (come attività fisiche intense esposte al freddo), vengono rimandati a casa senza un parere sulla loro reale condizione.



Per la medicina tradizionale, le cause dell'asma sono associate a fattori genetici e ambientali, in una prospettiva complessa e non sempre obiettiva. D'altra parte, l'Ayurveda si impone anche su cause e soluzioni per la malattia, essendo in grado di stimare e classificare intensità e trattamenti. Per lei, la condizione si pone come conseguenza di diversi fattori, principalmente come abitudini alimentari, accumulo di stress, indebolimento del sistema nervoso e altri.



Alcuni dei più evidenti sintomi di asma sono:




  • tosse involontaria, che di solito si verifica durante la notte;

  • mancanza di respiro;

  • Exhale whistles

  • A volte, sensazione di soffocamento;

  • Respirazione udibile, rapida e intensa;

  • Sudorazione profusa;


  • Difficoltà a sdraiarsi

  • Ansia;

  • ul>

    Classicamente in Ayurveda, l'asma è considerata una malattia dispnea, ovvero caratterizzata da difficoltà respiratorie. In sanscrito, la nomenclatura ottiene il titolo di "Swasa Rog". Questa ostruzione cardiaca, polmonare o delle vie aeree è vista come causata dall'azione anormale del dosha Vata sulle vie respiratorie (noto come Pranavaha Srotas), che può agire in due modi: su se stesso, dove le proprietà Vata secche e astringenti causano costrizione e contrazione della muscolatura liscia; o in concomitanza con un'ostruzione causata dall'eccesso di Kapha a causa delle sue caratteristiche pesanti e umide.



    Date queste circostanze, invece di rimanere nel suo stato liquido e facile da espellere, la presenza di Vata asciuga il muco accumulato, rendendolo denso, appiccicoso e, come nella maggior parte delle malattie, formando e depositando di Ama (in questo caso, il muco) esacerba questo peso, adesione e tendenza a sviluppare un'infiammazione.




    I tipi di asma, secondo l'Ayurveda

    Per l'Ayurveda, L'asma è descritta come un aggravamento del Kapha (acqua), che si accumula nelle vie aeree, portando al suo restringimento e ostruzione. Ciò è dovuto all'ingestione eccessiva di cibi aggravanti da Vata (aria) e Kapha e a situazioni quali la debolezza interna dei tessuti.



    malattie polmonari, così come altre malattie che colpiscono i polmoni.



    Fattori come l'esposizione a un ambiente freddo e umido, l'assunzione di cibi freddi o bevande, cibi non facilmente digeribili e muco (ama) sono alcuni dei responsabili del blocco dei canali respiratori, difficoltà a respirare.



    Per comprendere il tipo e l'intensità dell'asma che soffre un individuo, l'Ayurveda ha classificato lo Swasa Rog in cinque tipi:




    • Maha Swasa (respiro intenso e molto udibile) li>
    • Urdhva Swasa (lunga scadenza);

    • Chhinna Swasa (respiro di Cheyne-Stokes, caratterizzato da respirazione iperventilata seguita da apnea);

    • Tamak Swasa bronchiale);

    • Kshudra Swasa (asma indotta dallo sforzo).



    I primi tre classificazioni sono considerati mortale per l'Ayurveda e difficili da trattare, mentre kshudra Swasa è trattato con l'altro attraverso lo stesso punto di vista medico utilizzato per l'asma bronchiale.



    Come curare naturalmente l'asma attraverso il Reiki



    asma e Ayurveda: trattamenti appropriati



    asma e ayurveda



    Prima di ogni prescrizione o raccomandazione, Ayurveda chiede tradizionalmente che coloro che soffrono di asma passare attraverso il processo di "Shodana" o purificazione. Attraverso questo trattamento, sotto la supervisione di un medico esperto, viene preparata un'attenta preparazione al momento giusto, consistente nell'espellere dosha in eccesso dai loro siti di accumulo. Nel caso, Kapha dovrebbe essere espulso dallo stomaco e Vata dall'intestino crasso. Questo è un processo eseguito a livelli profondi e in grado di ridurre le probabilità di recidiva.



    Questa linea di trattamento deve essere proseguita se del caso; l'individuo deve essere abbastanza forte e la malattia non può essere appropriata per lui.



    Dopo il trattamento di purificazione, o se non è possibile a causa delle condizioni del paziente, si passa al passaggio successivo, noto come "Shamana" o Paliation. Attraverso questa tecnica, si verifica la pacificazione dei dosha accumulati, promuovendoli sia per il corpo che per la mente. Di conseguenza, vi è un aumento della capacità antiossidante del corpo, promuovendo così il corretto funzionamento delle cellule e il ringiovanimento dell'individuo.



    Costituito principalmente da un periodo di dieta consapevole, lo Shamana viene eseguito per 4-10 settimane e può variare a seconda del dosha di ciascun individuo. Oltre a nutrirsi con l'assunzione supplementare di erbe, includere tecniche con nutrienti, massaggi di essiccazione, riscaldatori o liquidi refrigeranti. Pratiche di esercizi fisici leggeri, meditazione e posizioni Yoga sono anche utili in questa fase.



    Ricorda, tuttavia, che stiamo cercando di placare Vata e Kapha. Con questo, al fine di evitare abitudini e ingestione di elementi pesanti, congelati o secchi, come:


  • frumento

  • lievito;

  • farina e pane lavorati


  • Uova;

  • Latte freddo;

  • Alimenti surgelati o molto grassi;

  • Banane;


  • Germogli, noci e semi dovrebbero essere consumati in quantità.

  • cibi secchi come patatine, cereali, muffin o pane;moderate;

  • grezzo eccesso di cibo e insalate



Oltre alla questione alimentare, è importante fare pasti regolari ed evitare di mangiare a tarda notte, dormire durante gli ambienti giorno. trigger bagnati e pesanti, anche secchi e polverosi, ed esterne per l'asma come gli acari della polvere, muffe, tra gli altri.



abitudini di stabilizzare vata



Una delle considerazioni più importanti da effettuare quando si parla di stabilizzare il dosha Vata è conosciuto in tutto gli effetti psicologici innescati da ansia, paura, dolore, lo stress e la tensione.



Questi fattori mentali ed emotivi influenzeranno immediatamente e drammaticamente Vata. Pertanto, non è raro che, a fronte di uno shock psicologico o di una situazione stressante, venga attivato un attacco d'asma.



Un'altra considerazione è l'aggravamento di Vata di fronte a tempi di grande agitazione o sovra stimolazione causata da viaggi eccessivi e uso incontrollato della tecnologia, con navigazione in internet, social network o giochi per computer. Naturalmente, tutto questo controllo è molto difficile oggi, ma so per selezionare i tempi che passeranno a contatto con questi mezzi. Viaggi e fare uso della tecnologia quando ne avete bisogno, ma rilassarsi ogni volta che potete.



Un buon suggerimento per chi ha la frenetica vita quotidiana e ha bisogno di placare gli effetti di un eccesso di vata è quello di adottare meditazione o tecniche di pranayama più appropriato ogni l'individuo. Inoltre, erbe medicinali possono anche essere estremamente efficace e anche semplici rimedi casalinghi. Il seguente esempio può essere molto utile nel trattamento di coloro che hanno appena avuto un attacco d'asma o come preventivo. Avrai bisogno di:



  • 1 cucchiaio di succo di zenzero;

  • 1 cucchiaio di succo di basilico;

  • 1 chicco di pepe nero schiacciato;

  • 1 cucchiaio di miele.



  • Mescolare tutti gli ingredienti in un bicchiere e prendere prima di colazione, ancora a digiuno.



    Altre piante medicinali possono anche essere prescritte da un medico ayurvedico e quindi lavorare sulla riduzione dell'accumulo di Kapha e Vata nel Pranavaha Srotas (tratto respiratorio). Alcuni dei composti sono Sitopaladi Churna, Talisadi Churna, Dashmoolarishta e Pippaliasava, che possono essere ordinati da uno specialista o acquistati da specifici negozi di medicina ayurvedica. Altre piante come Pushkarmool, Cantacari, Kasamarda, Karkatshringi, Bibhitaki, Pippali Regaliz, cannella e simili, possono essere consumati come unità o in combinazione per ottenere effetti eccellenti su asma



    Ayurveda e sinusite: 7. casa rimedi per alleviare i sintomi



    cosa fare durante una crisi? Durante un attacco acuto, puoi mettere ½ cucchiaino di olio di Mahanarayan (disponibile anche su internet) in acqua tiepida e dove c'è eccesso di muco accumulato, massaggiare il torace e la schiena con sale in pietre fini mescolate con olio di sesamo. Termina la stimolazione posizionando un asciugamano caldo sul posto.



    Un trattamento molto delicato con un clistere con olio di sesamo caldo (Matra Basti) può anche essere dato per controllare i movimenti Vata quando appropriato.



    Alcuni altri suggerimenti basati sulla casa possono essere abbastanza efficaci nel prevenire e alleviare i problemi relativi all'asma. Scopri alcune ricette da preparare a casa:




    • Prepara una miscela di polvere di radice di zenzero essiccata, pepe nero e pepe lungo (a volte chiamato pepe lungo giavanese) in quantità uguali e conservalo in un contenitore a tenuta d'aria. Prendi ½ cucchiaino di questa combinazione e mescolalo a ½ cucchiaio di miele, ingerendolo due volte al giorno con acqua tiepida;

    • Prendi 11 foglie di guava, 11 pepe nero, 1 tazza di latte e una tazza d'acqua. Mettete tutti gli ingredienti in una ciotola e lessateli. Quando ridotto a un bicchiere, bere a stomaco vuoto. Ripeti questa procedura ogni giorno per un minimo di sei mesi a un anno;

    • Fai bollire i semi di cumino nell'acqua e inspira il vapore. Questo processo aiuta a dilatare il passaggio bronchiale.

    • Fornire 5 grammi di zenzero, pepe nero, cardamomo, chiodi di garofano, zafferano e 30 grammi di zucchero. Mescola la miscela fino a quando tutto diventa polvere. Quindi prendere mezzo cucchiaino di questo contenuto e mescolare bene con una porzione di miele. Ingoiare la miscela due volte al giorno.



    5 Misteri: Asma e ayurvedico: cause, trattamenti e prevenzione Asma e ayurvedico - cause, trattamenti e prevenzione Nel 2015, oltre 6 milioni di brasiliani di età superiore ai 18 anni con asma sono st...
    < >