+ -

Pages

Ti senti tormentato dal senso di colpa? Ecco come affrontarlo

você se sente atormentado pela culpa? veja como lidar. Ti senti tormentato dal senso di colpa? Ecco come affrontarlo.


Il senso di colpa è frequente nella tua vita? Vedi cosa provoca questa sensazione, come può farti del male e come evitarlo.



La tempesta della colpa - una sensazione inquietante



Sentirsi in colpa colpisce tutti consapevolmente o inconsciamente quando rimproveriamo un atteggiamento o un comportamento che abbiamo avuto in passato. È una sensazione naturale dell'essere umano, che provoca riflessione e mira a farci riflettere sui nostri errori. Il problema è che in alcune persone questa sensazione è molto intensa, è esagerata e le sue conseguenze possono essere disturbanti.



Da dove viene la colpa?



La colpa appare quando la nostra mente giudica che abbiamo fatto qualcosa che non avremmo dovuto fare, che va contro ciò che consideriamo corretto. E cosa consideriamo corretto? Leggi, convenzioni sociali, convenzioni morali, regole religiose, regole del traffico e altre norme che sistematizzano la nostra società e il nostro ambiente. Non siamo nati conoscendo le regole, ciò che è giusto o ciò che è sbagliato, è qualcosa che impariamo dalla nostra società. A volte tali "regole" sono corrette e salutari, ma in molti casi sono regole ipocrite che sono state imposte alle nostre teste e noi siamo martirizzati ogni volta che li rompiamo.



Terapia Reiki nel trattamento di problemi psicologici



Cosa causa il senso di colpa



Dobbiamo capire la differenza tra pentimento e colpa. Quando facciamo qualcosa che pensiamo sia sbagliato, come quando infrangiamo la fiducia che qualcuno ha riposto in noi, ci sentiamo male e ci pentiamo. Per alcune persone, il sentimento negativo finisce qui, specialmente se possiamo perdonare noi stessi e ricevere il perdono di colui che feriamo con il nostro atteggiamento. Per gli altri il sentimento di colpa diventa un vero tormento. Alcuni pensano di non essere abbastanza bravi da soddisfare ciò che considerano corretto, abbassano l'autostima, generano forti sentimenti di rimorso, autocensura, autopunizione, rabbia, frustrazione. Queste sensazioni sono vere cattive della nostra salute mentale ed emotiva. La delusione con noi stessi è qualcosa di molto difficile da aggirare, crea amarezza e dispiacere con la vita, spesso genera isolamento e somatizzazione dei problemi.



Qual è la somatizzazione dei problemi?



A la somatizzazione è quando un disturbo di origine emotiva genera effetti e conseguenze nel nostro corpo fisico. Molte persone somatizzano il senso di colpa, assorbono tutte le energie negative che provengono da questa sensazione, che finiscono per essere riflesse nel corpo fisico: perdita di capelli, macchie sulla pelle, aumento di peso, ecc. La persona consulta un medico che non trova nulla di anormale o patologico nel suo corpo fisico, il problema è di ordine mentale e deve essere trattato con serietà da uno psicologo o uno psichiatra. Il senso di colpa è la sensazione che, quando fuori controllo, provoca la somatizzazione dei problemi. Il nostro corpo si nutre delle energie nocive che provengono da questa sensazione e sta avvelenando il nostro corpo fisico ed energetico.



5 problemi comuni di coloro che stanno vivendo una crescita spirituale



Come evitare



Evitare la colpa è qualcosa che richiede un processo di accettazione ed evoluzione dell'essere umano. Devi prima conoscere te stesso, definire ciò che pensi giusto o sbagliato e capire perché lo consideri in questo modo: perché qualcuno ti ha insegnato ad essere così? È per un giudizio morale? È per piacere agli altri? Realizza quali atteggiamenti prendi che ti fanno bene e quali ti fanno male (e anche le persone intorno a te), e cerca sempre di praticare quelli che ti fanno bene e sfuggire a quelli che ti causano la colpa.



Nessuno è perfetto, una volta o l'altra finirai per fare qualcosa con cui non sei d'accordo, e poi dovremo essere più compiacenti di noi stessi quando commettiamo degli errori. L'errore è la via per la correttezza, quando erriamo possiamo percepirlo e cercare di non ripetere gli errori - questa è la via dell'evoluzione personale, perché l'errore è stato usato come l'apprendimento, come l'esperienza. Ciò che non possiamo lasciare accadere è la ripetizione degli stessi errori. Non riconoscere i nostri errori è anche un percorso opposto all'evoluzione.



Con una buona dose di buon senso possiamo sapere come misurare la colpa in modo che sia la nostra alleata sulla strada per diventare persone migliori, senza lasciarci metti giù, ma piuttosto promuovere il riflesso dei nostri atteggiamenti in modo che possiamo evolvere.



Rituale del Angelo Custode per eliminare un grosso problema



5 Misteri: Ti senti tormentato dal senso di colpa? Ecco come affrontarlo Ti senti tormentato dal senso di colpa? Ecco come affrontarlo. Il senso di colpa è frequente nella tua vita? Vedi cosa provoca questa sen...
< >